Vendere o affittare la propria casa

Sono le azioni sinergiche delle successive considerazioni, che se applicate con senso critico e costruttivo, cioè con una promozione basata sulle leve del marketing immobiliare che vi aiuteranno a centrare l’obbiettivo della vendita nel giusto tempo e alle migliori condizioni.  Analizziamole.

La propria casa, l’oggetto della vendita – il “PRODOTTO”

Quando si decide di vendere una casa, la cosa più impegnativa è guardare questa come un “prodotto”.  Perché mentre si ha la consapevolezza dell’esistenza del “mercato”, di difficile comprensione è che l’oggetto della vendita, cioè la “propria casa” si trova inevitabilmente al suo interno, cioè in un mercato immobiliare altamente saturo e competitivo con “prodotti immobili” molto simili. L’osservazione potrà sembrare banale, ma è quello che molto spesso gli esperti del settore verificano con mano. Non solo oggi chi cerca per comprare è molto attento e preparato, e in un mercato con tanta offerta si ha la possibilità di comparare la diversità e scegliere con più soddisfazione.

Allontanare il rapporto “affettivo” che la considera la vostra casa “unica e speciale”, vi aiuterà a comprendere meglio le successive considerazioni.

 

Il giusto prezzo, il valore – LA STIMA  

Essere consapevoli del prodotto che si vende, del suo stato di conservazione complessivo. Allontanarsi “dall’unicità della propria casa” e non basarsi su una stima derivata da “ bisogni personali” determinati da necessità economiche complessive, o da una eventuale speculazione programmata. Una stima sincera e ben articolate dovrà mettere in evidenza anche eventuali limiti.

 

Osservare la propria casa da un altro punto di vista – L’ACQUIRENTE

Riflettere su cosa la casa può offrire, e non solo il luogo, il quartiere, le condizioni al contorno. Inoltre “immaginarsi acquirente” alla ricerca di un immobile aiuterà a riflettere della necessità di predisporla nel migliore dei modi, provvedere alle dovute manutenzioni, per intercettare un potenziale compratore, a capire che il visitatore cerca spesso il difetto per fare leva sulla contrattazione. Essendo la vendita una risorsa che porterà dei benefici e utilità alle necessità programmate, presentare bene un immobile aiuterà ad allargare la platea dei potenziali acquirenti. La ricerca di immobili avviene nel web, che dilata le potenzialità del mercato. La corretta preparazione e la giusta immagine, farà emergere le potenzialità inespresse, la farà emergere rispetto alle altre ed essere visitata prima.

 

“Non c’è una seconda occasione per fare una buona prima impressione”- L’HOME STAGING

L’HOME STAGING come attività propedeutica alla vendita contribuirà a comunicare la corretta percezione degli spazi di una casa. Un investimento che consentirà di ottimizzare il contenuto con a corredo un servizio fotografico professionale per una pubblicazione nel web efficace che consenta di ottenere alte performance di visualizzazioni per allargare la platea nella ricerca del potenziale acquirente. L’intervento di HOME STAGING si basa nella maggior parte dei casi su azioni di decluttering per rendere un ambiente più neutro possibile, per essere compatibile con le aspettative di più visitatori-acquirenti.

L’HOME STAGING non è né ristrutturare né ri-arredare una casa. Sono azioni di riorganizzazione degli ambienti e  gli spazi, utilizzando gli arredi esistenti, integrandoli, o nel caso di case vuote noleggiandoli. E’ comunicare una casa per farla emergere nel web per  rispondere così alle richieste di una platea di potenziali acquirenti sempre più esigenti ed informati. Queste azioni inoltre in alcuni casi contribuiranno ad accrescere il valore della vostra casa, con conseguente miglior guadagno.

Perché?: Perché si compra quello che si vede ma anche quello che si immagina!

 

Il web, la promozione: IL MARKETING IMMOBILIARE

Affidarsi ad un agente immobiliare professionista, con alte capacità comunicative e che usi gli strumenti di marketing per la vendita degli immobili consentirà di avere migliori risposte dal mercato. Un agente che collabori costantemente con i suoi colleghi con lo scopo di ampliare la promozione e vendita di immobili da lui gestiti, conferendogli il mandato in esclusiva alla vendita.

 

Vi abbiamo aiutato a riflettere?!

 

Ma quanto costa un intervento di HOME STAGING?

Varia in funzione della casa e del suo stato di conservazione a seconda degli interventi necessari. Una spesa che però verrà ammortizzata nella riduzione dei tempi di vendita applicando tutte le regole del marketing immobiliare di cui abbiamo parlato.